Comunicato stampa | 18.11.2013

I vescovi svizzeri si rallegrano del cinquantesimo anniversario del Concilio ed invitano i fedeli a rileggere i documenti conciliari per trovarvi impulsi alla riflessione sulla Chiesa di oggi e di domani. Ciascuno degli anni giubilari è legato dal filo rosso della "fede". Il primo anno 2012/2013 si colloca sotto il motto "La fede che celebriamo" e si concentra sulla liturgia. Per l'anno 2014 è stato scelto il tema "La fede che ci unisce", che verte soprattutto sui documenti conciliari legati al tema della Chiesa e dell'ecumenismo.
Per l'anno giubilare 2014 è pure previsto un volantino con qualche consiglio. I vescovi sperano così di promuovere l'interesse per il Concilio nelle parrocchie e comunità facendone emergere il significato per noi oggi.

SBK-CES-CVS Conferenza dei vescovi svizzeri | 11.10.2012

Apertura del giubileo per i 50 anni del Concilio Vaticano II

Su invito della Conferenza dei vescovi svizzeri (CVS) più di 200 delegati delle Diocesi svizzere, invitati della CVS e numerosi fedeli si sono ritrovati a Berna giovedì 11 ottobre  per l’apertura del Giubileo del Concilio Vaticano II. Questo evento di importanza cruciale per il presente e l’avvenire della Chiesa, si è infatti tenuto 50 anni orsono. Durante la celebrazione nella Basilica della Trinità, i vescovi hanno trasmesso ai fedeli un messaggio d’apertura per questo Giubileo che durerà tre anni.

Leggi il testo integrale del messaggio:

Discours et documents de la manifestation nationale à Berne

07.12.2012

Inauguré il y a 50 ans le concile Vatican II est l’événement marquant pour l’Eglise catholique et pour tout le XXème siècle. Le Centre catholique de radio et télévision édite un double CD tiré des séries d’émissions « A vue d’Esprit » diffusées sur Espace 2.

Avec la participation de : 

Joseph Moingt, Christine Pedotti, Hans Küng, Gottfried Hammann, Francis Python, Etienne Fouilloux, Bernard Lecomte, Philippe Chenaux.